+39 0332 234912 - info@vipitalia.com

STRESSLESS

ice sculpt

Il termine stress è ormai divenuto di uso comune. È raro trovare qualcuno che non si definisca o non si sia mai definito “stressato”. Effettivamente lo stress sembra colpire un po’ tutti, anche i bambini. Gli eventi della vita quotidiana possono essere considerati più o meno stressanti a seconda dello stato emotivo dell’individuo (come andare a scuola, a lavoro, fare la spesa), ma anche dell’entità reale del fatto (come un lutto, una malattia o una separazione). Lo stress, però, non viene vissuto solo come evento spiacevole, ma accade che si ripercuota, a livello “tangibile”, nel corpo attraverso disturbi o malattie. (ansia, depressione, disturbi del comportamento alimentare ( anoressia, bulimia), cellulite, dolori articolari e muscolari, ritenzione idrica, emicrania, insonnia, ecc. Lo stress viene definito in vari modi. Una delle definizioni introduce il concetto di “reazione di allarme” e considera lo stress in termini di stimolazione, sostenendo l’esistenza di un “livello critico”, ovvero la soglia massima che i meccanismi di compensazione fisiologici possono sopportare Lo stress, all’interno di una teoria generale e unitaria dello sviluppo della malattia, viene visto come “la risposta non specifica dell’organismo ad ogni richiesta effettuata su di esso”: ovvero, in seguito ad una varietà estremamente ampia di stimolazioni che possono turbare l’equilibrio interno dell’organismo.

Proprio l’importanza attribuita alle emozioni ha indotto alcuni autori a focalizzare la propria attenzione sul concetto di “stress psicologico”, concentrandosi in particolar modo sul peso della valutazione cognitiva dello stimolo: in pratica, secondo questa impostazione, affinché si verifichi una reazione da stress è necessario che uno stimolo venga classificato “rilevante”.

Tipi di stress

La durata dell’evento stressante permette di definire ulteriormente lo stress in due categorie:

  • stress acuto: si verifica una volta sola e in un lasso di tempo limitato
  • stress cronico: quando lo stimolo è reiterato o di lunga durata.

La quantità di eventi stressanti può essere considerata un ottimo indice predittivo dello stato di salute o dell’insorgenza di problemi psicologici.

Per quanto riguarda gli stress “cronici”, essi si possono ulteriormente distinguere in:

  • intermittenti, che si presentano ad intervalli regolari, con una durata limitata,
    e sono quindi più o meno prevedibili

  • cronici propriamente detti: situazioni di lunga durata che investono l’esistenza
    di una persona (per esempio lo status socio-economico o la vita coniugale) e
    che diventano stressanti nel momento in cui rappresentano un ostacolo costante
    al perseguimento dei propri obiettivi.

Per lenire, alleviare e contrastare gli effetti devastanti dello stress nasce un apparecchiatura, appositamente studiata e progettata che con una sinergia di quattro sistemi integrati, ed in breve tempo, riesce a rigenerare e ristabilire i naturali equilibri riportando corpo e mente in una profonda condizione di rilassamento e di benessere. Stressless è il nome di un apparecchiatura che integra massaggio, cromoterapia, musica e sale dell’himalaya.

MASSAGGIO : Una nuova tecnologia applicata ad una chaise longue anatomica esegue un piacevolissimo massaggio che parte dalle caviglie fino ad arrivare alla curva cervicale favorendo un profondo rilassamento. Il movimento calibrato dell’auto massaggio è stato appositamente studiato per favorire l’elasticità della colonna vertebrale allentando le tensioni muscolari. Il ritmo cardiaco rallenta e si ristabilisce verso una frequenza ottimale, la respirazione si normalizza ed uno stato di profondo abbandono consente di ristabilire gli equilibri naturali

CROMOTERAPIA : La cromoterapia è un’antica terapia naturale praticata già presso gli antichi Egizi. Il colore e i toni della luce che si irradiano verso una parte specifica del corpo trasmettono le vibrazioni che riportano in equilibrio le energie. Spesso viene praticata dietro consiglio di esperti di medicina olistica come terapia per malattie psicosomatiche come ansia, stress, depressione, debolezza fisica e mentale, deficit immunitari, dolori e spasmi localizzati, proprio perché i colori hanno la capacità di trasmettere attraverso le loro frequenze grandi proprietà benefiche. Stimolante il rosso, rilassante il blu, riequilibrante il verde, defaticante il giallo.

Rosso : Stimola l’attività fisica e intellettuale, è euforizzante, migliora la circolazione e la produzione di globuli rossi, è antibatterico.

Blu : Calmante e rilassante, elimina il mal di testa, diminuisce la pressione sanguigna, è antisettico e attenua i dolori.

Giallo : Stimola intelletto e concentrazione, rafforza il sistema immunitario, agisce sul pancreas, è depurativo.

Verde : Allevia insonnia, mal di testa, problemi di stomaco e intestino, è antibatterico e agisce nei casi di esaurimento nervoso.

Viola : Rilassante, favorisce concentrazione e meditazione, combatte dolori e stanchezza, agisce sulla milza.

Arancione : Stimola il metabolismo, i polmoni, cura spasmi e crampi, ridona equilibrio al sistema nervoso per superare ansie e paure.

MUSICA :
La musica ha sempre esercitato una particolare influenza sullo stato d’animo umano. Ecco perché la musicoterapia riesce a recare benefici sia sulla psicologia che sul fisico delle persone che si sottopongono alle sue cure. Il corpo umano si può paragonare ad una cassa di risonanza attraverso la quale passano e si espandono le onde sonore. Queste ultime agiscono sul sistema neurovegetativo e sulle emozioni, regolando ed equilibrando funzioni come il ritmo cardiaco e la pressione sanguigna. Agendo sulla psiche umana, la musica reca benefici anche sul benessere globale di tutto l’organismo umano.

SALE HIMALAYANO :
Utilizzare il sale himalayano è uno dei modi più semplici e sicuri per purificare l’aria e riequilibrare ioni positivi e negativi. Ma cosa sono gli ioni positivi e negativi e perché sono così importanti? Gli ioni sono delle piccolissime particelle caricate elettricamente disperse nell’aria. Gli ioni si dividono in due categorie: ioni positivi e ioni negativi. A dispetto del loro nome, sono gli ioni negativi che ci danno benessere, mentre i primi sono responsabili di disturbi di varia natura. Stare in riva al mare, oppure dinanzi ad una cascata d’acqua produce una grande sensazione di benessere proprio perché l’aria circostante è ricca di ioni negativi che hanno la capacità di essere dei potenti generatori di energia. Il sale himalayano illuminato viene reso attivo dalla luce e nello stesso tempo produce ioni negativi. Respirare un’aria ricca di ioni negativi migliora la concentrazione, aumenta l’attenzione e la produttività e stimola i sistema immunitario.

Stresslessè una nuovissima tecnologia che riesce a combattere efficacemente i devastanti effetti dello stress riuscendo in soli trenta minuti, con le sue sinergie integrate, a produrre un profondo rilassamento riequilibrando e rigenerando tutto l’organismo. La sensazione di benessere prodotta da un trattamento su questa tecnologia si protrae nelle ore successive migliorando sia la qualità della vita ma soprattutto la salute di chi la utilizza.

Iscriviti alla Newsletter

Back to Top